Disco rigido esterno non visualizzato o rilevato in Windows 10

A volte il nostro PC non riesce o si rifiuta semplicemente di riconoscere il disco rigido esterno anche dopo aver confermato la connessione riuscita. Il problema si verifica principalmente quando il driver del dispositivo è danneggiato o non aggiornato. Tali problemi possono essere abbastanza difficili da risolvere. Puoi passare ore ma non trovare soluzione. Prova queste soluzioni alternative e verifica se il problema del disco rigido esterno non rilevato in Windows 10/8/7 è stato risolto.

Disco rigido esterno non visualizzato

Prima di iniziare, scollegare il disco rigido esterno dalla porta e inserirlo in un'altra porta. Se funziona, forse il tuo primo post è morto. In alternativa, usa un'altra USB e controlla. Se funziona bene in entrambe le porte, forse la tua USB è morta. Altrimenti, segui i nostri suggerimenti:

  1. Esegui gli strumenti di risoluzione dei problemi
  2. Aggiorna o reinstalla il driver del dispositivo
  3. Crea una nuova partizione sull'unità rimovibile
  4. Disabilita l'impostazione di sospensione selettiva USB

Vediamoli in dettaglio.

1] Esegui gli strumenti di risoluzione dei problemi

La prima cosa che vuoi fare è eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi hardware e dispositivo e lo strumento di risoluzione dei problemi USB di Windows e controllare se aiuta. Gli strumenti automatizzati controllano l'hardware / USB collegato al computer per eventuali problemi noti e li risolvono automaticamente.

Puoi cercarli tramite Avvia ricerca oppure puoi accedere a questi strumenti di risoluzione dei problemi tramite la pagina Risoluzione dei problemi delle impostazioni di Windows 10.

2] Aggiorna o reinstalla il driver del dispositivo

Per fare ciò, vai a Gestione dispositivi premendo Win + R insieme per aprire la finestra di dialogo "Esegui", inserisci devmgmt.msc . Quindi, individua il dispositivo esterno dall'elenco. Se vedi un segno giallo / rosso che appare contro il driver, fai clic con il pulsante destro del mouse sul suo nome e seleziona "Aggiorna software driver ...". Inoltre, se trovi un "Dispositivo sconosciuto", aggiornalo. Selezionare "Cerca automaticamente il software del driver aggiornato" e quindi seguire le istruzioni per completare il processo.

Se questo non funziona, disinstallare e quindi reinstallare il driver.

Questo post ti mostrerà nei dettagli come aggiornare o reinstallare i driver di dispositivo.

3] Crea una nuova partizione sull'unità rimovibile

Se non hai mai collegato il disco rigido al PC in precedenza e stai tentando di collegarlo per la prima volta, l'unità potrebbe non essere rilevata poiché non sono state create partizioni per essa. Tuttavia, lo stesso può essere riconosciuto dallo strumento Gestione disco di Windows. Quindi, verifica se lo strumento Gestione disco può individuare il disco rigido esterno.

Apri lo strumento Gestione disco, vai su Cerca, digita diskmgmt.msc e premi Invio. Se l'unità esterna si trova elencata nella finestra Gestione disco, formattala semplicemente in modo che venga visualizzata la prossima volta che la colleghi al PC.

Se vedi che l'unità non è partizionata o non allocata, formatta e quindi crea una nuova partizione lì e vedi.

Se hai bisogno di spiegazioni dettagliate, questo post mostra come creare una nuova partizione utilizzando lo strumento di gestione del disco.

4] Disabilita l'impostazione di sospensione selettiva USB

Se i metodi sopra menzionati non producono i risultati desiderati, provare a disabilitare l'impostazione di sospensione selettiva USB. Ecco cosa puoi fare.

Apri Opzioni risparmio energia dal Pannello di controllo e vai a Impostazioni di alimentazione aggiuntive. Quindi, fai clic sull'opzione "Modifica impostazioni piano" adiacente al piano di alimentazione selezionato.

Disco rigido esterno non rilevato

Quindi vai a "Modifica impostazioni di alimentazione avanzate" e in Impostazioni USB, trova l' impostazione di sospensione selettiva USB e impostala su Disabilitato.

Disco rigido esterno non visualizzato

Fare clic su Applica ed uscire.

Facci sapere se qualcosa qui ti ha aiutato.

Se hai bisogno di altre idee, guarda questi post:

  1. Dispositivi USB non funzionanti in Windows 10
  2. Disco rigido esterno USB 3.0 non riconosciuto
  3. Dispositivo USB non riconosciuto
  4. Windows 10 non riconosce il secondo disco rigido.