Cos'è l'affinità del processore e come impostare l'affinità del processore su Windows 10

Quando un programma viene eseguito in Windows 10, utilizza la CPU. La maggior parte dei computer dispone di un processore multicore. Qualsiasi programma eseguito utilizza tutti i core della CPU. In parole semplici, il sistema operativo Windows decide come utilizzare i core per qualsiasi programma. Detto questo, è possibile impostare i programmi per utilizzare solo uno o due core invece di tutti i core. In questo post, spiegheremo cos'è l'affinità del processore e come impostare l'affinità del processore per qualsiasi programma in Windows 10.

Cos'è l'affinità del processore in Windows 10

Affinità del processore in Windows 10

Processor Affinity, chiamato anche CPU pinning , consente all'utente di assegnare un processo per utilizzare solo pochi core. Tecnicamente puoi associare e svincolare un processo o un thread alla CPU o alle CPU che qui possono essere definite come core della CPU. Ma la vera domanda è perché questa opzione è disponibile e c'è un vantaggio nell'impostare l'affinità del processore.

Processor Affinity è utile se hai un programma pesante come il rendering video. Quando si dedica un core al programma di editing video, si garantisce che il core del processore sia sempre dedicato all'attività. Migliora le prestazioni perché riduce il problema della cache in quanto non vi è alcun ritardo con un core dedicato.

Tuttavia, questo significa anche che il programma non può utilizzare nessun altro core che influisce sul bilanciamento del carico.

Di solito, Windows 10 bilancia la pressione su una CPU distribuendo più thread a più core del processore. Quindi, a meno che tu non sia sicuro di quello che stai facendo, ti consigliamo vivamente di far funzionare le cose con le impostazioni predefinite.

Come impostare l'affinità del processo in Windows 10

In Windows 10, un utente amministratore può specificare quali core un processo può utilizzare ogni volta che viene avviato. Ecco come configurarlo.

  1. Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni.
  2. Fare clic sull'opzione Task Manager.
  3. Nel Task Manager, passa alla scheda Dettagli. Mostrerà un elenco di programmi in esecuzione.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul programma per il quale si desidera impostare l'affinità di processo.
  5. Scegli Imposta affinità dal menu.
  6. Si aprirà la finestra Affinità processore.
  7. Scegli quale core può utilizzare il processo e deseleziona il resto
  8. Fare clic su OK per completare l'attività.

Una volta terminato, il programma non utilizzerà solo quel core della CPU.

Ti consiglierei di tenere d'occhio come si comporta il programma se il programma rallenta, è meglio assegnare più core per utilizzare tutti i core.

L'affinità del processore in Windows 10 dovrebbe essere utilizzata da utenti professionisti. Cambialo solo se sai cosa e perché lo stai facendo.

Original text


Affinità del processore in Windows 10