Cos'è WSAPPX e come risolverne il problema di utilizzo elevato del disco

WSAPPX è un processo che viene eseguito in background sul tuo computer Windows 10/8 come parte di Windows Store e della piattaforma dell'app universale di Microsoft. Viene utilizzato per installazioni, aggiornamenti e disinstallazione delle app dello Store, quindi una volta terminata l'installazione di tutti gli aggiornamenti, non è più necessario. Ma a volte potresti dover affrontare situazioni in cui ti accorgi che questo processo utilizza un disco, una CPU o una memoria elevati.

Utilizzo elevato del disco WSAPPX

Se riscontri questo problema, ecco alcune cose che puoi provare a risolvere e risolvere il problema.

1] Aumenta la memoria virtuale

Utilizzo elevato del disco WSAPPX

Potrebbe essere necessario espandere la dimensione della memoria virtuale. Puoi farlo come segue:

  1. Digita la parola "prestazioni" nella barra di ricerca e seleziona l'opzione "Modifica aspetto e prestazioni in Windows".
  2. Seleziona la scheda "Avanzate" tra le schede in alto.
  3. Vai a "Memoria virtuale" e fai clic su "Modifica".
  4. Deseleziona la casella di controllo "Gestisci automaticamente le dimensioni del file di paging per tutte le unità".
  5. Seleziona l'unità in cui è installato il sistema operativo e fai clic su "Dimensioni personalizzate".
  6. Imposta la "Dimensione iniziale" equivalente alla dimensione della RAM ma in MB e la "Dimensione massima" al doppio della dimensione iniziale.
  7. Fare clic su "Imposta", quindi su "OK" e riavviare il dispositivo.

Vedi se questo aiuta.

2] Disabilita Windows Store

Puoi farlo con due metodi. Innanzitutto, con l'Editor criteri di gruppo. Secondo, con l'Editor del Registro di sistema. Ecco i passaggi per entrambi i metodi.

Utilizzo dell'Editor criteri di gruppo

  1. Digita "gpedit.msc" in Inizia ricerca e premi Invio. Apre l'Editor Criteri di gruppo locali.
  2. Vai a "Configurazione computer" e seleziona "Modelli amministrativi".
  3. Quindi vai su "Componenti di Windows" e seleziona "Store".
  4. Trova l'impostazione "Disattiva applicazione Store" nel riquadro di destra.
  5. Seleziona "Abilita" e "Applica".

Utilizzando l'editor del registro

Alcune versioni di Windows non dispongono dell'opzione Editor criteri di gruppo. Quindi, ecco l'altro modo per farlo. Ma prima di iniziare, crea prima un backup dei tuoi dati.

Digita "regedit" in Inizia ricerca e premi "Invio". Questo apre l'Editor del Registro di sistema.

Navigare verso:

 Chiave HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Policies \ Microsoft \ WindowsStore

Qui è necessario creare un nuovo valore DWORD all'interno della chiave di Windows Store e denominarlo RemoveWindowsStore e assegnargli il valore " 1 ". Se la chiave WindowsStore non esiste, dovrai crearla.

Ora riavvia il tuo dispositivo Windows.

Quando disabiliti Windows Store, le app di Windows Store di terze parti non possono essere installate o aggiornate. Se qualcuno tenta di aprire l'app di Windows Store ora, lo schermo visualizzerà il messaggio:

Windows Store non è disponibile su questo PC. Contatta il tuo amministratore di sistema per altre informazioni.

App come Posta, Film e TV, Foto, Calcolatrice e OneNote necessitano di questa app per gli aggiornamenti automatici, quindi se hai bisogno di questi aggiornamenti frequenti, non è consigliabile disabilitare questa funzione.

3] Modificare il valore di AppXSvc nel registro

Jerry Shelton aggiunge di seguito nei commenti:

Apri l'Editor del Registro di sistema e vai a:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ ControlSet001 \ Services \ AppXSvc

Nel pannello di destra, modifica il valore di Inizio su 4 .

Riavvia il computer.

4] Risolvere i problemi in stato di avvio pulito

Se nulla aiuta, potrebbe essere necessario eseguire un avvio pulito per far funzionare Windows solo su alcuni set di driver essenziali e programmi di avvio. Questo ti aiuterà a isolare manualmente il problema nel caso sia a causa di programmi di avvio.

Spero che qualcosa qui ti aiuti.