Correggi l'errore PFN_LIST_CORRUPT su Windows 10

PFN_LIST_CORRUPT è un errore di schermata blu che indica che l'elenco PFN (Page Frame Number) è danneggiato. PFN è un numero di indicizzazione utilizzato dal disco rigido per conoscere la posizione di ogni file sul disco fisico. Questo errore è in genere causato da un driver che passa un elenco di descrittori di memoria non valida e potrebbe essere temporaneo o permanente. In questo post, suggeriamo soluzioni che possono aiutarti a risolvere questa schermata blu sul tuo computer Windows 10/8/7.

Lascia che ti dica prima che, quando ricevi un errore BSOD, la connessione di alimentazione al tuo computer non deve essere interrotta. Ma se la creazione di un dump dallo 0% al 100% richiede più di 5-10 minuti, è necessario forzare lo spegnimento del computer premendo e tenendo premuto il tasto di accensione per 10 secondi o finché le spie della CPU non si spengono.

Fatto ciò, passeremo ora alle soluzioni.

PFN_LIST_CORRUPT Stop Error

1. Utilizzare la risoluzione dei problemi della schermata blu

Per tua comodità, Microsoft ha fornito uno strumento di risoluzione dei problemi della schermata blu per i tuoi problemi specifici direttamente nell'app Impostazioni su Windows 10.

Nella pagina Impostazioni, è necessario selezionare Schermata blu in Trova e risolvere altri problemi. Applicare la correzione consigliata e quindi chiudere lo strumento di risoluzione dei problemi.

2. Scansione del sistema per file di sistema danneggiati

Successivamente, puoi provare a scansionare il tuo sistema per errori utilizzando il Controllo file di sistema.

Per questo, dovrai eseguire " sfc / scannow" dal prompt dei comandi.

3. Scansione del disco rigido per errori

Esegui ChkDsk. In un prompt dei comandi con privilegi elevati, è possibile eseguire quanto segue per controllare e riparare gli errori del disco sull'unità C:

chkdsk c: / f / r

4. Aggiorna i driver di dispositivo

Potresti aggiornare i tuoi driver e vedere se questo ti aiuta. In caso contrario, è possibile visitare il sito Web del produttore, cercare il driver, scaricarlo e installarlo.

Se l'errore è apparso dopo aver aggiornato un driver, forse è necessario ripristinare il driver e vedere se questo aiuta.

5. Prova a disabilitare OneDrive

Questo problema può essere riscontrato a causa del fatto che OneDrive è il colpevole in background.

Quindi, prima di tutto, dovrai disabilitare l'avvio di OneDrive all'avvio di Windows. Per questo, apri Task Manager.

Per farlo puoi premere CTRL + Maiusc + Esc o semplicemente fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e fare clic su Task Manager. Ora, fai clic su Altri dettagli nella parte in basso a sinistra della finestra del Task Manager.

Ora vai alla scheda etichettata come Avvio. Seleziona Microsoft OneDrive e quindi fai clic su Disabilita.

Nel caso in cui utilizzi Windows 10 Pro o Windows 10 Enterprise, ci sono alcune misure aggiuntive che puoi adottare per assicurarti che OneDrive sia disabilitato in modo permanente.

Inizia premendo la combinazione di pulsanti WINKEY + R per avviare la casella Esegui e digita gpedit.msc e infine premi Invio.

Ora, vai al seguente percorso all'interno dell'Editor criteri di gruppo-

Criteri del computer locale> Configurazione computer> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> OneDrive

Fare doppio clic sull'elenco di configurazione denominato Impedisci l'utilizzo di OneDrive per l'archiviazione di file per aprire la pagina di configurazione.

La descrizione di quella pagina si legge,

Questa impostazione dei criteri ti consente di impedire ad app e funzionalità di lavorare con i file su OneDrive.

Se abiliti questa impostazione di criterio:

* Gli utenti non possono accedere a OneDrive dall'app OneDrive e dal selettore file.

* Le app di Windows Store non possono accedere a OneDrive utilizzando l'API WinRT.

* OneDrive non viene visualizzato nel riquadro di navigazione in Esplora file.

* I file di OneDrive non vengono mantenuti sincronizzati con il cloud.

* Gli utenti non possono caricare automaticamente foto e video dalla cartella del rullino.

Se disabiliti o non configuri questa impostazione dei criteri, le app e le funzionalità possono funzionare con l'archiviazione file di OneDrive.

Ora seleziona il pulsante di opzione Abilitato . Quindi fare clic su Applica e quindi su OK.

SUGGERIMENTO : se il computer non si avvia, avviare in modalità provvisoria o Opzioni di avvio avanzate o utilizzare il supporto di installazione o l'unità di ripristino per l'avvio.

Facci sapere se una qualsiasi di queste potenziali correzioni ti aiuta a risolvere la tua schermata blu PFN_LIST_CORRUPT.