Risolvi la balbuzie del gioco con cadute di FPS in Windows 10

Microsoft ha spinto al massimo per il gioco su PC Windows 10. Ogni aggiornamento ha qualcosa per i giocatori, ma non è privo di singhiozzi e problemi relativi ai giochi. Uno dei principali problemi segnalati dagli utenti è il Game Stuttering con cadute di FPS per i giochi a cui giocano. Il problema è in parte con i driver, in parte con gli aggiornamenti che vengono distribuiti a Windows 10, in particolare l'aggiornamento di Windows 10 1803 che è arrivato. In questa guida, stiamo parlando di suggerimenti per correggere la balbuzie del gioco con cadute di FPS in Windows 10.

Cos'è Game Stuttering con FPS Drops

È un problema di rendering in cui il contenuto sullo schermo cambia all'improvviso. Ciò può accadere per molte ragioni, ma, se la GPU impiega più tempo per il rendering di un frame del previsto, potrebbe persino saltare il frame o provocare un ritardo. Questo si nota facilmente durante le partite multiplayer. Vedresti le azioni accadere molto più tardi dopo averlo fatto usando un controller o un mouse. Molte volte, se un driver impiega molto tempo per preparare un frame per la GPU, il che significa che vedrai tutto in ritardo.

FPS o Frames per Second è il risultato della balbuzie. Quindi, ad esempio, 60 FPS significa 60 fotogrammi al secondo. È la frequenza (velocità) con cui le immagini consecutive chiamate fotogrammi appaiono su un display. Se hai una figura in rapido movimento, come accade nei giochi, un FPS più alto offre un'esperienza migliore.

Leggi : Gaming Lag, FPS basso, nei videogiochi e come risolverli.

Risolto il problema con la balbuzie del gioco con cadute di FPS

La cosa buona è che Microsoft, gli OEM di schede grafiche, inclusa NVIDIA, hanno ufficialmente riconosciuto questi problemi. C'erano state discussioni importanti nei forum per questo. Diamo uno sguardo alle possibili soluzioni.

Configurare le impostazioni NVIDIA

Modifica le impostazioni del pannello di controllo NVIDIA

Questo vale per qualsiasi OEM che offre un pannello di controllo per migliorare l'esperienza di gioco. NVIDIA era stata in cima alle discussioni. Alcuni Windows Update ripristinano le impostazioni e abbassano i tassi di FPS impostati come predefiniti. Quindi guarda i pannelli di controllo dei tuoi OEM e cambia le cose di conseguenza. Probabilmente sono dotati di impostazioni di gioco che puoi selezionare e godono di migliori tassi di FPS.

Risolvi la balbuzie del gioco con cadute di FPS in Windows 10

Puoi anche assegnare il controllo GPU dedicato a quei giochi per prestazioni migliori.

Aggiorna tutti i driver NVIDIA dal sito ufficiale NVIDIA

Questo è probabilmente lo scatto migliore che hai ottenuto senza dover eseguire molte operazioni di risoluzione dei problemi. A seconda della scheda grafica in uso, visitare il sito Web OEMS e scaricare il driver più recente in loro possesso. Installalo e, se sei abbastanza fortunato, risolverà le cadute di FPS e la balbuzie.

Abilita Vsync nel pannello di controllo NVIDIA

Per assicurarti che il tuo PC cambi i frame quando la scheda grafica invia un nuovo output, devi abilitare Vsync. Limita la tua GPU a produrre frame alti quanto la frequenza di aggiornamento del tuo monitor. Ciò assicura che riduca lo strappo dello schermo ma può introdurre un ritardo di input.

Avvia il pannello di controllo NVIDIA> Gestisci impostazioni 3D> Impostazioni globali> Sincronizzazione verticale> Attivato.

Usa le massime prestazioni

Per assicurarti che i giochi ottengano il massimo dei cicli della GPU, è meglio cambiare la modalità di gestione dell'alimentazione per preferire le massime prestazioni. Apri Pannello di controllo> Gestisci impostazioni 3D> Seleziona un programma da personalizzare> Modalità risparmio energia> Preferisci prestazioni massime.

Usa la GPU NVIDIA invece della CPU

Se le tue impostazioni sono cambiate in qualche modo per utilizzare la CPU NVIDIA invece della GPU NVIDIA, modificala. Nel pannello di controllo, configurare surround PhysX.

Modifica altre impostazioni di Windows

  • Disabilita l'opzione di gioco in Windows 10 che è disponibile nelle impostazioni. Vai a Impostazioni> Giochi> Modalità di gioco, Xbox, disattiva le opzioni.
  • Reinstallare i giochi a volte risolve il problema. Anche se gli aggiornamenti aiutano, ma se qualcosa non è configurato correttamente, questa è la tua migliore possibilità.
  • Controlla le impostazioni di gioco. La maggior parte dei giochi offre la possibilità di aumentare gli FPS che funzionano meglio per quella versione di PC.
  • Puoi disattivare l'ottimizzazione a schermo intero. Per fare ciò, trova il file exe del gioco, quindi Proprietà> Compatibilità> Disabilita ottimizzazione a schermo intero.
  • Disattiva il servizio Diagtrack .
  • Disattiva l'antivirus durante il gioco.
  • Esegui SFC sul tuo computer. Potrebbe correggere alcuni file di sistema danneggiati sul PC.
  • Riduci la risoluzione del PC andando su Impostazioni> Sistema> Schermo> Scala e layout> Risoluzione.
  • Disabilita Intel Turbo Boost modificando i piani di alimentazione.
    • Pannello di controllo -> Hardware e suoni -> Opzioni risparmio energia> Modifica impostazioni di alimentazione avanzate
    • Seleziona Gestione alimentazione processore ed espanderlo.
    • Espandere lo stato massimo del processore e modificare sia A batteria che Collegato al 99%.
    • Quindi fai semplicemente clic su Applica e OK.

Lettura correlata : suggerimenti per migliorare le prestazioni di gioco.

Tenendo presente l'opzione Intel Turbo Boost, ogni volta che giochi, scegli sempre di utilizzare il piano batteria che offre le massime prestazioni, soprattutto quando hai un laptop da gioco. Consulta la nostra guida dettagliata su Ultimate Performance Power Plan per Windows 10.

Continua a leggere : Game Booster Software per migliorare le prestazioni di gioco.