Ricostruisci la cache delle icone, cancella la cache delle miniature in Windows 10

Se le tue icone appaiono vuote o sembrano danneggiate o non si aggiornano correttamente, quando dovrebbero, allora è del tutto possibile che il tuo database della cache delle icone possa essere danneggiato sul tuo PC Windows 10. La stessa cosa vale anche per le miniature. Se non vengono visualizzati correttamente, potrebbero essere danneggiati. In tale scenario, potrebbe essere necessario eliminare i file della cache per ricostruire la cache delle icone e svuotare la cache delle miniature.

Questo post ti mostrerà la posizione di questi file di cache, in modo da poter eliminare i file IconCache.db e thumbcache .db, al fine di ricostruire la cache delle icone e svuotare la cache delle miniature in Windows 10.

Ricostruisci la cache delle icone in Windows 10

Icon Cache o IconCache.db è un file di database speciale che Windows utilizza per tenere a portata di mano le copie di ciascuna icona. Quando Windows deve disegnare un'icona, utilizza la copia dalla cache invece di recuperare l'immagine dell'icona dal file dell'applicazione originale. Questo aiuta a rendere Windows disegnare le icone più velocemente. Le cose erano diverse in Windows XP e sono diverse in Windows 7/8. Le cose sono cambiate di nuovo Windows 8.1 in poi. In Windows 10, devi fare quanto segue.

Se era necessario ricostruire la cache delle icone in Windows 7/8, era necessario eseguire le seguenti operazioni: Aprire Esplora file> Opzioni cartella> Visualizzazioni per mostrare i file di sistema nascosti. Successivamente, vai alla cartella C: \ Users \% username% \ AppData \ Local ed elimina il file IconCache.db nascosto . Riavvia. Questa azione eliminerebbe e ricostruirà la cache delle icone.

Ma questo non è sufficiente in Windows 10 o Windows 8.1. Dovrai accedere alla seguente cartella:

C: \ Users \% nome utente% \ AppData \ Local \ Microsoft \ Windows \ Explorer

Ricostruisci la cache delle icone in Windows 10

Qui vedrai molti file come iconcache_32.db, iconcache_48. db, iconcache_96.db, iconcache_256.db, iconcache_1024.db, iconcache_1280.db, iconcache_1600. db, iconcache_1920.db, iconcache_2560. db, iconcache_exif.db, iconcache_idx.db, iconcache_sr. db, iconcache_wide.dd, iconcache_wide_alternate. db, ecc.

Eliminali tutti per eliminare e ricostruire la cache delle icone in Windows 10. Se dovessi essere in grado di eliminare alcuni temi, ora potresti vedere una nuova cartella creata denominata IconcacheToDelete , che scomparirà al riavvio del computer o al riavvio Esplora file di Windows.

icon-cache

Se non riesci a eliminare questi file, procedi come segue.

Innanzitutto, chiudi tutti i programmi aperti. Quindi, apri Task Manager, cerca il processo Windows Explorer, fai clic con il tasto destro su di esso e seleziona Termina processo . Quindi, dal menu File> seleziona Esegui nuova attività. Digita cmd .exe , seleziona la casella Crea questa attività con privilegi amministrativi e premi Invio.

run-cmd

Questo aprirà una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati.

Ora digita i seguenti comandi uno dopo l'altro e premi Invio:

cd / d% userprofile% \ AppData \ Local \ Microsoft \ Windows \ Explorer attrib –h iconcache_ *. db del iconcache_ *. db avvia explorer

Cancella la cache delle miniature in Windows 10

Questo ricostruirà la cache delle icone in Windows 10.

SUGGERIMENTO : scopri come impedire a Windows 10 di eliminare la cache delle miniature a ogni arresto, riavvio o avvio.

Cancella la cache delle miniature in Windows 10

La cache delle miniature di Windows oi file Thumbs.db sono file di dati nascosti nel sistema operativo Windows, che contengono piccole immagini, visualizzate quando si visualizza una cartella nella visualizzazione "miniatura", al contrario della visualizzazione tessera, icona, elenco o dettaglio. Windows conserva una copia di tutte le immagini, i video e le miniature dei documenti in modo che possano essere visualizzati rapidamente quando apri una cartella. In Windows XP "vedrai" questi file "nascosti". db file sparsi dappertutto. In Windows Vista e versioni successive, la 'thumbcache' delle miniature viene archiviata in C: \ Users \ Owner \ AppData \ Local \ Microsoft Windows \ Explorer , che è la stessa in cui sono archiviati i file della cache delle icone.

Se vuoi eliminare e svuotare la cache delle miniature, dovrai seguire la stessa procedura di cui sopra, ma alla fine, usa questi comandi:

cd / d% userprofile% \ AppData \ Local \ Microsoft \ Windows \ Explorer attrib –h thumbcache_ *. db del thumbcache_ *. db avvia explorer

Fateci sapere se questo ha funzionato per voi e vi ha aiutato a risolvere il problema.

Gli utenti di Windows 10 potrebbero voler utilizzare Thumbnail e Icon Cache Rebuilder , che consente di eliminare e ricostruire Thumbnail & Icon Cache con un clic.

Se le icone del desktop o dell'esploratore si caricano lentamente all'avvio del PC Windows, potresti voler aumentare le dimensioni della cache delle icone e vedere se ti aiuta. Questo post ti mostrerà come impedire a Windows 10 di eliminare automaticamente la cache delle miniature. Vedi questo post se le icone dei desktop sono lente da caricare.

Original text


Ricostruisci la cache delle icone in Windows 10