Correzione del PROCESSO CRITICO MORTO, errore 0x000000EF in Windows 10

Se un processo critico del sistema Windows non viene eseguito correttamente, il sistema operativo si arresta in modo anomalo e visualizza un errore irreversibile di processo critico 0x000000EF o schermata blu sul computer Windows 10/8/7. Ciò accade perché il processo necessario per eseguire il sistema operativo Windows è terminato bruscamente per qualche motivo.

Non c'è molta documentazione su questo su nessun sito Microsoft. Un post tuttavia afferma semplicemente che:

Il controllo bug CRITICAL_PROCESS_DIED ha un valore di 0x000000EF. Ciò indica che un processo di sistema critico è morto.

IL PROCESSO CRITICO È MORTO

IL PROCESSO CRITICO È MORTO

Ora, se ricevi un messaggio di errore CRITICAL_PROCESS_DIED, ecco alcune delle cose che potresti provare e vedere:

  1. Esegui la risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi
  2. Esegui Driver Verifier Manager
  3. Esegui Controllo file di sistema
  4. Esegui DISM
  5. Aggiorna i tuoi driver
  6. Eseguire la risoluzione dei problemi di avvio parziale
  7. Usa Ripristino configurazione di sistema
  8. Disattiva sospensione e ibernazione
  9. Aggiorna BIOS o firmware
  10. Eseguire la riparazione all'avvio
  11. Controllare il registro di sistema nel Visualizzatore eventi
  12. Esegui la risoluzione dei problemi della schermata blu di Windows 10.

Se Windows non si avvia sul desktop, è necessario accedere alle opzioni di avvio avanzate o avviare in modalità provvisoria e quindi accedere agli strumenti richiesti.

1] Eseguire la risoluzione dei problemi di hardware e dispositivi

Esegui la risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi e verifica se questo aiuta.

2] Esegui Driver Verifier Manager

Esegui Driver Verifier Manager e verifica se aiuta a risolvere, identificare e risolvere i problemi del driver del dispositivo.

3] Esegui Controllo file di sistema

Esegui sfc / scannow o Controllo file di sistema per verificare e sostituire i file di sistema danneggiati, se presenti. Se non riesci ad avviare il desktop, puoi eseguire il Controllo file di sistema in modalità provvisoria o offline.

4] Esegui DISM

Potresti anche voler eseguire DISM per riparare un'immagine di sistema danneggiata.

5] Aggiorna i tuoi driver

Apri Gestione dispositivi e verifica se alcuni dispositivi sono contrassegnati con il punto esclamativo. Aggiorna i tuoi driver e verifica se questo risolve il problema. Hai installato di recente un nuovo dispositivo o hardware? Disabilitalo, rimuovilo o disinstallalo e vedi se aiuta.

6] Eseguire la risoluzione dei problemi di avvio pulito

Eseguire un avvio pulito. Quando si avvia il computer in avvio pulito, il computer si avvia utilizzando un set minimo preselezionato di driver e programmi di avvio. La risoluzione dei problemi di avvio parziale è progettata per isolare un problema di prestazioni.

7] Usa Ripristino configurazione di sistema

Se il problema ha iniziato a comparire di recente, utilizzare Ripristino configurazione di sistema per ripristinare il computer a un buon punto e vedere se risolve il problema. Se è stato avviato dopo aver aggiornato il sistema operativo, potresti voler interrompere l'installazione di quel particolare aggiornamento e segnalare il problema a Microsoft.

8] Disabilita le modalità di sospensione e ibernazione

Disabilita la sospensione e l'ibernazione nelle impostazioni di alimentazione e vedi se aiuta. Otterrai queste impostazioni in Pannello di controllo> Tutti gli elementi del pannello di controllo> Opzioni risparmio energia> Modifica impostazioni piano. Utilizzare questo processo per disabilitare l'ibernazione se l'avevi abilitata in precedenza.

9] Aggiorna BIOS o firmware

Vedere in un aggiornamento del BIOS di sistema o è disponibile il firmware.

10] Eseguire la riparazione all'avvio

Se non riesci ad avviare Windows, potresti voler eseguire la riparazione all'avvio dalle opzioni di avvio avanzate.

Quando sei in grado di accedere al desktop, puoi continuare con la risoluzione del problema.

Se non riesci ad avviare Windows o alle Opzioni di avvio avanzate, potresti dover utilizzare un disco di installazione o di ripristino di Windows per eseguire la risoluzione dei problemi.

11] Controllare il registro di sistema nel Visualizzatore eventi

Controlla il registro di sistema nel Visualizzatore eventi e verifica se i messaggi di errore ti indirizzano nella direzione per la risoluzione dei problemi.

12] Esegui la risoluzione dei problemi relativi alla schermata blu di Windows 10

Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi della schermata blu di Windows 10 online di Microsoft è una procedura guidata che ha lo scopo di aiutare gli utenti inesperti a correggere i loro errori di interruzione. Ti aiuterà a correggere questo errore di schermata blu e offre collegamenti utili lungo il percorso.

Se nulla aiuta, controlla questo post che mostra alcuni modi generici su come risolvere gli schermi blu in Windows 10.

Ti auguro il meglio!

Vedi questo post se ricevi un errore di controllo della sicurezza del kernel in Windows 10.

IL PROCESSO CRITICO È MORTO