Le icone del desktop riorganizzano e si spostano dopo il riavvio in Windows 10

Diversi utenti Windows in un momento o l'altro hanno riscontrato il problema delle icone del desktop che si riorganizzano o si spostano dopo il riavvio. Se le icone del desktop continuano a saltare, rimbalzare, spostarsi o riorganizzarsi dopo il riavvio su PC Windows 10, ecco alcune cose che puoi provare a risolvere il problema.

Le icone del desktop continuano a essere riorganizzate o spostate

Consulta l'elenco e decidi l'ordine in cui potresti provare questi suggerimenti.

1] Assicurati che l'opzione Disposizione automatica delle icone sia deselezionata

Fare clic con il tasto destro sul desktop, selezionare Visualizza. Assicurati che l' opzione Disposizione automatica delle icone sia deselezionata. Inoltre, deseleziona Allinea icone alla griglia .

Le icone del desktop riorganizzano e si spostano dopo il riavvio

2] Elimina cache delle icone

Apri Esplora file e vai alla seguente cartella. Ricordati di sostituire ACK con il tuo nome utente.

C: \ Users \ ACK \ AppData \ Local

Copia e incolla l'indirizzo nella barra degli indirizzi e premi Invio. Nella cartella Local, vedrai un file IconCache.db "nascosto" . Cancellalo. Questo vale per gli utenti di Windows8 / 7.

Ora disponi le tue icone sul desktop e riavvia il computer e vedi se ha aiutato.

La procedura è diversa in Windows 10, ma puoi utilizzare il nostro Icon Cache Rebuilder gratuito per farlo facilmente.

3] Verificare che il driver grafico sia aggiornato

Assicurati di aver aggiornato i driver video o grafici all'ultima versione disponibile dal sito Web del produttore.

4] Cambia la risoluzione dello schermo

Cambia la risoluzione dello schermo e vedi se aiuta. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul desktop e selezionare Risoluzione dello schermo . Apparirà la finestra Impostazioni di sistema.

Qui controlla se hai impostato la risoluzione sulla cifra consigliata.

Controlla anche se Modifica la dimensione del testo, dell'app e di altri elementi per impostare la cifra consigliata. Se mostra 125%, impostalo su 100% e vedi se aiuta.

5] Controlla le impostazioni delle impostazioni delle icone sul desktop

Impedisci ai temi di cambiare le icone. Per fare ciò, dal Pannello di controllo, apri la casella Impostazioni icona desktop . Deseleziona Consenti ai temi di modificare le icone del desktop , fai clic su Applica ed esci.

questo aiuta?

6] Cambia spaziatura icone

Modificare le metriche di Windows - Spaziatura delle icone e vedere. Dovrai modificare il registro per questo.

7] Risoluzione dei problemi in stato di avvio pulito

Se nulla aiuta, controlla se si verifica in stato di avvio pulito e risolvi il problema con il metodo di prova ed errore.

8] Usa DesktopOK

Hai un'altra opzione. Usa freeware per bloccare le posizioni delle tue icone. DesktopOK consente di salvare, ripristinare, bloccare la posizione delle icone del desktop e il layout. Può registrare le posizioni delle icone e alcune altre disposizioni del desktop. D-Color è un altro strumento che puoi utilizzare per salvare il layout dell'icona corrente, ripristinare il layout dell'icona precedente e altro ancora.

9] Usa Icon Shepherd

Ecco come ripristinare il layout dell'icona del desktop nella posizione originale utilizzando Icon Shepherd.

Facci sapere cosa ti ha aiutato, se qualcosa qui, o se qualcos'altro che hai fatto ha funzionato per te.

Letture correlate:

  • Le icone del desktop vengono caricate lentamente all'avvio
  • Le icone del desktop non funzionano in Windows 10.

SUGGERIMENTO : ci sono diverse cose interessanti che puoi fare con le icone del desktop. Puoi ridimensionare le icone sul desktop, visualizzare il testo delle icone del desktop sul lato e nasconderle o mostrarle rapidamente.

Le icone del desktop riorganizzano e si spostano dopo il riavvio