Windows 10 bloccato sulla diagnosi dello schermo del PC

Windows 10 offre una serie di funzionalità che lo aiutano a ottimizzare le sue prestazioni su un determinato computer. Quando viene rilevato un errore dal sistema operativo, ha la capacità di fornire risorse adeguate all'utente per risolvere il problema o semplicemente risolverlo da solo. A volte, anche l'utente non viene avvisato e un problema viene evitato o riparato in background. Una di queste funzionalità è la diagnosi della funzione di riparazione automatica che viene avviata all'avvio del PC. In tali momenti verrà visualizzato un messaggio: Diagnosi del PC o Preparazione della riparazione automatica . Questa funzione si è dimostrata efficace, ma alcuni utenti hanno segnalato che il processo di riparazione si blocca.

Diagnosi del PC o preparazione della riparazione automatica

Windows 10 bloccato sulla diagnosi del tuo PC

Prima di iniziare a lavorare sulle correzioni, eseguire Hard Boot . Spegnere il PC, rimuovere la batteria e l'adattatore CA. Ricollegali, quindi tieni premuto il pulsante di accensione per 20 secondi e verifica se si avvia normalmente. Se non aiuta, continua a leggere

Dovrai quindi spegnere il computer e avviare Windows 10 in modalità provvisoria. È quindi possibile eseguire queste correzioni per rimuovere Windows 10 dalla schermata di diagnostica del PC , tentativo di riparazione o preparazione della riparazione automatica .

  1. Esegui Controllo file di sistema e DISM.
  2. Esegui CHKDSK.
  3. Disabilita la riparazione automatica.
  4. Utilizzare il supporto di installazione per avviare e riparare il sistema.

1] Esegui Controllo file di sistema e DISM

Esegui CMD come amministratore, quindi esegui il comando seguente per eseguire Controllo file di sistema:

sfc / scannow

Riavvia il sistema al termine della scansione.

Ora, per correggere un'immagine di sistema Windows danneggiata utilizzando Gestione e manutenzione immagini distribuzione, apri il prompt dei comandi (amministratore) e inserisci i seguenti tre comandi in sequenza e uno per uno e premi Invio:

Dism / Online / Cleanup-Image / CheckHealth Dism / Online / Cleanup-Image / ScanHealth Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth

Lascia che questi comandi DISM vengano eseguiti e, una volta terminato, riavvia il computer e guarda.

2] Esegui CHKDSK

Esegui il prompt dei comandi come amministratore ed esegui il seguente comando per eseguire chkdsk, quindi premi Invio.

chkdsk c: / f

Inizierà a verificare la presenza di errori e risolverli o richiederà un riavvio del sistema. Premi Y per pianificare il controllo del disco al successivo riavvio del sistema.

3] Disabilita la riparazione automatica

Quando si verifica un problema relativo all'unità di sistema, la finestra di riparazione all'avvio automatico si apre automaticamente durante l'avvio. Se pensi di trovarti in una situazione del genere, puoi disabilitare la riparazione automatica all'avvio. In modalità provvisoria, è necessario aprire il prompt dei comandi ed eseguire il seguente comando:

bcdedit / set recoveryenabled NO

Riavvia il computer e guarda.

4] Utilizzare il supporto di installazione per avviare e riparare il sistema

riparare la configurazione di Windows del computer

È possibile utilizzare il supporto di avvio dell'installazione di Windows per avviare e riparare il sistema.

  1. Creare un supporto di installazione della stessa versione del sistema operativo installato sul computer.
  2. Quando si raggiunge la schermata Installa Windows, fare clic sul collegamento Ripara il computer .
  3. Arresto al termine della riparazione.
  4. Quindi, accendi il PC per vedere se Windows può avviarsi correttamente.

Spero che qualcosa aiuti!

In caso contrario, ci sono altri suggerimenti qui che potresti voler dare un'occhiata:

  1. La riparazione automatica non è riuscita a riparare il tuo PC
  2. Windows 10 è bloccato durante il caricamento di alcune schermate.
Diagnosi del PC o preparazione della riparazione automatica