Come abilitare o disabilitare la funzionalità di parcheggio core della CPU in Windows 10

Core Parking è una funzionalità che seleziona dinamicamente un set di processori che dovrebbero rimanere inattivi e non eseguire alcun thread in base alla politica di alimentazione corrente e al loro utilizzo recente. Ciò riduce il consumo di energia e quindi riduce il consumo di calore e di energia. In Windows 10/8/7, normalmente dobbiamo modificare manualmente le voci di registro per abilitare o disabilitare questa funzione e richiede un riavvio.

Lo stato dei singoli core parcheggiati può essere osservato in Monitoraggio risorse nella scheda CPU, sul lato destro.

Immagine

Se stai utilizzando una nuova CPU Intel multicore come i7, noterai che alcuni core sono contrassegnati come parcheggiati. Questa è una nuova funzionalità del sistema operativo Windows e aiuta a ottimizzare il consumo di energia della CPU.

A volte, regolando il parcheggio principale in base alle prestazioni del PC, puoi persino ridurre i micro-otturatori che si verificano quando si gioca o si utilizzano risorse pesanti. Questa nuova funzionalità di Windows gestisce bene il parcheggio Core, ma se lo desideri, puoi modificarlo in base alle tue esigenze. L'imballaggio di base su Windows 10/8/7 ora è abbastanza buono, ma modificandolo in base alle tue esigenze puoi renderlo ancora migliore.

Abilita o disabilita il parcheggio principale in Windows 10

Ci sono due utilità che possono aiutarti:

  1. Park Control
  2. Gestisci CPU parcheggiate.

1] Park Control

Utilizzando Park Control Utility, gestiamo la nostra percentuale di parcheggio principale invece di modificare o riavviare il registro. È uno strumento molto semplice, non sono necessarie molte spiegazioni. Ricorda che questo strumento funziona solo su processori di nuova generazione come la serie I di Intel o la piattaforma AMD Bulldozer. Quando lo apri per la prima volta, riceverai un avviso sull'applicazione.

1

Assicurati di creare un backup della tua configurazione di alimentazione.

Per farlo, apri un prompt dei comandi e digita:

powercfg.exe -qh> miobackup.txt

Dopo aver fatto clic su "Sì", verrai reindirizzato all'applicazione.

Immagine

Qui puoi scegliere il piano di alimentazione. Successivamente in "CPU Parking" per "On AC" o "On Battery" puoi fare clic su "Enable" per abilitarlo e inserire la% di core che desideri abilitare. Una volta che hai finito, fai clic su "Applica" e fai clic su "OK", ora puoi andare su Monitoraggio risorse e fare clic sulla scheda CPU per verificare se Core Parking è stato abilitato. Puoi scaricare l'applicazione qui.

2] Gestisci CPU parcheggiate

Questa utility ti consentirà di abilitare o disabilitare facilmente il parcheggio principale per la tua CPU. Esegui lo strumento e fai clic su Verifica stato. Il parcheggio core potrebbe non essere abilitato per tutte le CPU, anche se il valore del registro potrebbe indicare che i core sono parcheggiati. D'ora in poi è possibile premere i pulsanti "Park All" o "Unpark All" per abilitare o disabilitare il parcheggio. Puoi ottenerlo qui .

Se stai cercando un hotfix che disabiliti selettivamente la funzione Core Parking in Windows 7 o Windows Server 2008 R2, visita KB2646060.

Non posso sottolineare abbastanza - fallo a tuo rischio e pericolo - e anche questo se sai cosa stai facendo. E per favore crea un punto di ripristino del sistema prima di apportare modifiche in modo da poterlo ripristinare se necessario.

Continua a leggere : Cos'è l'affinità del processore e come impostare l'affinità del processore su Windows 10.