La pagina dei componenti di Chrome ti consente di aggiornare i singoli componenti

Google Chrome si aggiorna automaticamente ogni volta che è disponibile una nuova versione del browser. Il processo di aggiornamento avviene in background, quindi non influisce sul lavoro in corso e raramente richiede alcuna azione da parte tua. L'aggiornamento del browser assicura che gli utenti siano protetti dagli ultimi aggiornamenti di sicurezza. Per applicare manualmente qualsiasi aggiornamento, normalmente seguiamo i passaggi seguenti:

Fare clic sul menu Chrome nella barra degli strumenti del browser e selezionare Informazioni su Google Chrome. Il numero di versione corrente è la serie di numeri sotto l'intestazione "Google Chrome". Chrome verificherà la disponibilità di aggiornamenti quando sarai in questa pagina.

aggiornato Chrome

Fare clic su Riavvia per applicare qualsiasi aggiornamento, se disponibile. Il browser per impostazione predefinita salva le schede e le finestre aperte e le riapre al riavvio.

Se ricevi l' errore Componente non aggiornato per Chrome, puoi utilizzare la pagina Componenti di Chrome per controllare singolarmente i componenti di Chrome e aggiornarli per evitare frequenti casi di arresti anomali.

Pagina dei componenti di Chrome

Avendo evidenziato ciò, devi aver notato che il browser a volte si blocca frequentemente anche dopo l'aggiornamento. Perché? Alcuni componenti di Chrome responsabili di arresti anomali frequenti non possono essere controllati e aggiornati singolarmente. Fortunatamente, Chrome ha trovato una soluzione. Tutti i componenti di Chrome possono ora essere visualizzati su un'unica schermata.

L'ultimo browser web Chrome viene fornito con la nuova pagina chrome: // components che puoi caricare in Chrome per recuperare le informazioni sui componenti disponibili.

Pagina dei componenti di Chrome

Basta digitare chrome: // components nella barra degli indirizzi del browser e premere il tasto Invio per caricare la pagina interna. Un pulsante "Verifica aggiornamenti" dovrebbe essere visibile sotto ogni componente. Aggiorna semplicemente i componenti per i quali sono disponibili aggiornamenti e il tuo problema dovrebbe essere risolto.

Di seguito è riportato un elenco:

  • Pepper Flash, Adobe Flash Player, utilizzando l'API Pepper per l'esecuzione in Chrome.
  • Swift Shader, un software di rendering 3D che ti consente di utilizzare CSS 3D e WebGL anche su GPU nella lista nera
  • Widevine Content Decryption Module, un plug-in progettato per la visualizzazione di contenuti video premium
  • CRLSet, elenco di revoche di certificati utilizzato in Chrome - //www.imperialviolet.org/2012/02/05/crlsets.html
  • PNaCl, una toolchain per la compilazione di applicazioni Native Client in un sottoinsieme di bitcode LLVM.
  • Ripristino utilizzato per riparare l'installazione di Chrome o riparare l'installazione dell'aggiornamento di Google.
  • E altro ancora.

Spero che questo bit aiuti.

Lettura correlata : Come aggiornare i singoli componenti del browser Microsoft Edge.

Pagina dei componenti di Chrome