Come configurare l'Assistente Google su PC Windows 10

Proprio come Microsoft Cortana e Alexa di Amazon, puoi anche utilizzare Google Assistant per PC. Tuttavia, non esiste un modo semplice per iniziare ad accedere a Google Assistant per PC, puoi sempre usarlo in un modo un po 'indiretto ma applicabile per PC Windows 10 e Chromebook. In questo post, ti spiegheremo come configurare l'Assistente Google su Windows 10.

Configura l'Assistente Google su Windows 10

Prima di iniziare, devi prima abilitare Attività vocale e audio per il tuo account Google.

Ecco come:

  • Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Impostazioni del dispositivo e poiGoogle e poiGestisci il tuo account Google .
  • In alto, tocca Dati e personalizzazione .
  • In Gestione attività , tocca Attività web e app .
  • Seleziona o deseleziona la casella accanto a Includi registrazioni audio per attivare o disattivare l'impostazione.

Quando l'impostazione della registrazione audio è disattivata, gli input vocali dalle interazioni con Ricerca Google, Assistente e Maps non verranno salvati nel tuo account Google, anche se hai effettuato l'accesso. Se disattivi l'impostazione delle registrazioni audio, in precedenza l'audio salvato non viene eliminato. Puoi eliminare le tue registrazioni audio in qualsiasi momento.

Configura l'Assistente Google su Windows 10

Per installare Google Assistant per Windows 10, devi scaricare e installare Python sul tuo PC Windows. Assicurati di selezionare la casella accanto a Add Python 3.8 to PATH .

Dopo aver installato Python per Windows, continua come segue:

1) Apri Windows Explorer , crea una nuova cartella in C: Drive e chiamala GoogleAssistant .

2) Ora nel tuo browser web, apri Google Cloud Platform e seleziona Crea progetto . Se ti viene chiesto di accedere, utilizza le credenziali del tuo account Google e accedi.

Configura l'Assistente Google su Windows 10-1

3) Usa WinGoogleAssistant per dare un nome al tuo progetto. Vedrai un ID progetto sotto il nome del tuo progetto, annotalo da qualche parte e tienilo al sicuro poiché sarà richiesto in seguito durante l'utilizzo dell'Assistente Google sul tuo PC Windows.

4) Selezionare Crea e seguire ulteriormente le istruzioni.

5) Quindi, apri le API dell'Assistente Google nel tuo browser e seleziona Abilita per attivare l'API dell'Assistente Google per il tuo progetto. Successivamente seleziona Crea credenziali.

Configura l'Assistente Google su Windows 10-2

6) Successivamente, sarà la schermata Aggiungi credenziali alla schermata del progetto , scegli le risposte elencate di seguito.

  • Quale API stai utilizzando?
  • Da dove chiamerai l'API?
  • A quali dati accederai?

Le risposte da inviare per queste domande saranno API dell'Assistente Google, Altra interfaccia utente (ad es. Windows, strumento CLI) e Dati utente rispettivamente per le tre domande precedenti.

Fare clic su Quali credenziali mi servono ? Dopo aver inviato le tue risposte.

7) Quindi fare clic sulla schermata di consenso alla configurazione e modificare il tipo di applicazione in Interna.

Configura l'Assistente Google su Windows 10-3

Immettere WinGoogleAssistant nel nome dell'applicazione e fare clic su Salva nella parte inferiore dello schermo.

8) Quindi, Crea credenziali> Aiutami a scegliere . Segui le istruzioni come il Punto n. 6. E poi procedi al passaggio successivo.

9) Digitare WGAcredentials nella casella del nome e selezionare Crea ID client OAuth.

10) Scarica le credenziali e tocca Fine .

11) Ora seleziona la freccia giù per scaricare il file JSON. Salva il file nella cartella dell'Assistente Google che hai creato nel passaggio 1.

12) Ora premi il tasto Windows + R e digita cmd nella finestra di dialogo Esegui e premi Invio per aprire il prompt dei comandi. Nel prompt dei comandi, copia e incolla nella sintassi seguente e premi Invio.

py -m pip install google-assistant-sdk [esempi]

13) Attendi l'installazione, quindi copia e incolla nella sintassi seguente e premi nuovamente Invio:

py -m pip install --upgrade google-auth-oauthlib [strumento]

14) Apri la cartella dell'Assistente Google da C: Drive e individua il file JSON che hai salvato di recente nel passaggio 11. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e aprilo.

15) Dalle proprietà, selezionare il nome del file e copiarlo. Ora torna al prompt dei comandi e digita:

google-oauthlib-tool --client-secrets C: \ GoogleAssistant \

e incolla il nome del file che hai appena copiato nel passaggio precedente seguito da una barra spaziatrice, quindi digita la sintassi di seguito e premi Invio.

--scope //www.googleapis.com/auth/assistant-sdk-prototype --save --headless

16) Vedrai il prompt dei comandi in esecuzione e in seguito vedrai un URL visualizzato appena prima di un prompt in cui ti viene chiesto di inserire il codice di autorizzazione . Seleziona l'intero URL che inizia con // e copialo.

17) Ora apri un nuovo browser e incolla l'URL nella barra degli indirizzi. Utilizza le stesse credenziali dell'account Google per accedere. Verrà visualizzata una finestra di dialogo che ti chiede di consentire l'accesso a Win Google Assistant. Tocca Consenti .

18) Nella finestra successiva, vedrai una lunga stringa di lettere e numeri. Copia quei personaggi usando l'icona di copia a lato.

19) Torna di nuovo alla finestra del prompt dei comandi e incolla i caratteri che hai appena copiato. È il codice di autorizzazione che ti è stato chiesto di inserire nel passaggio 16. Non appena premi Invio, vedrai una "credenziali salvate"

20) Ecco fatto, hai l' Assistente Google sul tuo PC Windows 10

21) Per eseguire il test, nella finestra del prompt di CMD, digitare:

py -m googlesamples.assistant.grpc.audio_helpers.

Il tuo computer Windows 10 registrerà l'audio di 5 secondi e lo riprodurrà. Se senti l'audio, la configurazione dell'Assistente Google è terminata.

22) Ora, individua l'ID progetto che hai copiato e annotato nel passaggio 3 e inseriscilo nella finestra del prompt di CMD. Quindi, premi Invio.

23) Quindi, digita:

googlesamples-assistant-devicetool --project-id

seguito dalla barra spaziatrice, digita l'ID del progetto e premi nuovamente la barra spaziatrice e digita il comando sottostante e premi Invio per completare la configurazione dell'Assistente Google su Windows 10.

register-model --produttore "Assistant SDK developer" --nome prodotto "Assistant SDK light" --type LIGHT --model "GA4W".

24) Se desideri l'Assistente Google con funzionalità push to talk, inserisci il comando seguente nella finestra del prompt di CMD e premi Invio:

py -m googlesamples.assistant.grpc.pushtotalk --device-model-id "GA4W" --project-id

25) Ora puoi premere il tasto Invio mentre il programma è attivo e pronunciare ciò che desideri che faccia l'Assistente Google.

Questo è tutto in questo tutorial su come configurare l'Assistente Google su PC Windows 10! Fateci sapere la vostra esperienza nella sezione commenti qui sotto.