Windows 10 bloccato in un ciclo di riavvio infinito

Se il tuo computer Windows 10 è bloccato in un continuo problema di riavvio infinito dopo un aggiornamento, un aggiornamento o un ripristino di Windows o una schermata blu, questo post ti fornisce alcune idee su come affrontare il problema. Prima del riavvio del computer, potrebbe o meno visualizzare alcun messaggio; e se lo fa, potrebbe essere uno dei seguenti:

  • Errore durante la configurazione degli aggiornamenti di Windows, ripristino delle modifiche
  • Non è stato possibile completare gli aggiornamenti, annullamento delle modifiche
  • La riparazione automatica non riesce, bloccata nel ciclo di riavvio
  • Il tuo PC si riavvierà automaticamente tra un minuto.

Quindi, se il tuo computer Windows si riavvia senza preavviso e va in un ciclo di riavvio, ecco alcune cose che potresti provare. Si prega di esaminare prima l'intero post, insieme ai collegamenti menzionati, e vedere quale situazione potrebbe essere pertinente.

Windows 10 bloccato in un ciclo di riavvio infinito

Windows 10 bloccato in un ciclo di riavvio infinito

Qualunque sia la ragione, la tua priorità dovrebbe essere quella di provare ad accedere alla modalità provvisoria . Se riesci ad entrare in modalità provvisoria, bene; altrimenti, dovrai usare il tuo supporto di installazione di Windows .

Prima di tutto, lascia che si riavvii un paio di volte e vedi se si risolve da solo. A volte, Windows potrebbe visualizzare automaticamente l' opzione Ripristina Windows o avviare automaticamente la riparazione automatica. Ma se continua a riavviarsi, prova questi suggerimenti.

1] Riavvio continuo dopo l'installazione di aggiornamento, driver o programma

Se utilizzi un sistema dual-boot , le cose sono un po 'facili. Nella schermata di selezione del sistema operativo dual-boot in cui si seleziona il sistema operativo in cui eseguire l'avvio, vedrai Modifica impostazioni predefinite o scegli altre opzioni .

Selezionalo, quindi Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Impostazioni di avvio di Windows.

Quando si aprono le Impostazioni di avvio, premere 4 sulla tastiera per selezionare l' opzione Abilita modalità provvisoria .

Questo riavvierà il tuo PC in modalità provvisoria.

Se sul computer è installato un solo sistema operativo , è necessario trovare un modo per avviare Windows 10 in modalità provvisoria. Le opzioni includono:

  1. Premi Maiusc e fai clic su Riavvia per avviare la schermata delle opzioni di avvio avanzate
  2. Apri Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Ripristino> Avvio avanzato> Riavvia ora.
  3. Digitare shutdown / r / o in un prompt CMD elevato per riavviare il computer nelle opzioni di avvio avanzate o nella console di ripristino.

Se hai già abilitato il tasto F8 in precedenza, le cose sono più semplici quando premi F8 durante l'avvio, per accedere alla modalità provvisoria.

Se non è possibile accedere alla modalità provvisoria , potrebbe essere necessario avviare Windows 10 con il supporto di installazione di Windows o l' unità di ripristino e selezionare Ripara il computer per accedere a Risoluzione dei problemi> Opzioni di avvio avanzate> Prompt dei comandi. È ora possibile utilizzare CMD per eseguire i comandi. Puoi utilizzare un DVD di Windows 10 o un'unità USB avviabile oppure puoi masterizzare l'ISO di Windows 10 su un'unità USB utilizzando un altro computer.

Bene, in entrambi i casi, una volta che sei uscito dal ciclo di riavvio e sei entrato in modalità provvisoria o hai avuto accesso alle Opzioni avanzate , hai le seguenti opzioni:

Se sei entrato in modalità provvisoria puoi:

  1. Apri Pannello di controllo> Programmi e funzionalità> Visualizza aggiornamenti installati. Qui puoi disinstallare l'aggiornamento incriminato (incluso l'aggiornamento delle funzionalità) che potresti aver installato di recente, appena prima che il problema si verificasse. Se hai installato un programma, puoi disinstallarlo anche tu.
  2. Se di recente hai aggiornato i driver del dispositivo e ora scopri che Windows si riavvia continuamente, potresti voler risolvere i problemi del driver o prendere in considerazione il ripristino del driver alla versione precedente.

Le seguenti opzioni sono disponibili se è stata attivata la modalità provvisoria o è stato eseguito l'accesso alle opzioni di avvio avanzate :

  1. Esegui il prompt dei comandi come amministratore. Nella casella CMD che appare sullo schermo del computer, inserisci le seguenti stringhe di testo, una alla volta, e premi Invio.
    net stop wuauserv
    bit di stop netto

    Ora vai alla cartella C: \ Windows \ SoftwareDistribution ed elimina tutti i file e le cartelle all'interno.

    Riavvia il tuo computer. Dovrebbe essere in grado di avviarsi sul desktop.

  2. Gli utenti di Windows 10/8 possono eseguire una riparazione all'avvio automatico. Gli utenti di Windows 7 potrebbero voler considerare la riparazione di Windows 7.
  3. Utilizzare Ripristino configurazione di sistema per ripristinare il computer a un buon punto precedente.
  4. Ripara l'MBR utilizzando il prompt CMD e bootrec .
  5. Reinstalla Windows.

Se lo desideri, puoi anche impedire il riavvio di Windows dopo gli aggiornamenti di Windows utilizzando Criteri di gruppo o Editor del registro.

2] Riavvio continuo a causa di un guasto hardware

Un errore hardware o l'instabilità del sistema possono causare il riavvio continuo del computer. Il problema potrebbe essere la RAM, il disco rigido, l'alimentatore, la scheda grafica o i dispositivi esterni: - oppure potrebbe essere un problema di surriscaldamento o BIOS. Questo post ti aiuterà se il tuo computer si blocca o si riavvia a causa di problemi hardware. Dovrai essere in modalità provvisoria per poter apportare modifiche.

3] Riavvia dopo Blue Screen o Stop Error

Per evitare che un problema di software o driver riavvii ripetutamente il computer dopo un errore di interruzione, procedi come segue. È necessario farlo in modo da poter leggere il codice di errore, che a sua volta può aiutarti a risolvere il problema. Dovrai essere in modalità provvisoria per poter apportare modifiche.

il computer si riavvia senza preavviso

Utilizzando il menu WinX di Windows 10, apri Sistema. Quindi fai clic su Impostazioni di sistema avanzate> scheda Avanzate> Avvio e ripristino> Impostazioni. Deseleziona la casella Riavvia automaticamente . Fare clic su Applica / OK ed esci.

In alternativa, apri l' Editor del Registro di sistema e vai alla seguente chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ ControlCrashControl

Qui crea o modifica un DWORD denominato AutoReboot e imposta il suo valore su 0 .

Ora, se il tuo Windows dovesse bloccarsi a causa di un errore di interruzione, non riavvierà il computer ma visualizzerà il messaggio di errore, che può aiutarti a risolvere la schermata blu.

4] Riavvia il ciclo dopo un aggiornamento

Questo post ti aiuterà se l'aggiornamento di Windows non riesce e va in un ciclo di riavvio.

Anche l'infezione da malware o virus potrebbe essere una possibile causa del riavvio del computer. Scansiona a fondo il tuo computer con il tuo software antivirus. Potresti anche voler utilizzare un software antivirus su richiesta di seconda opinione per scansionare il tuo Windows, solo per essere doppiamente sicuro.

Lettura utile : questo post mostra come accedere alla modalità provvisoria o alle opzioni di avvio avanzate quando Windows 10 è bloccato sul caricamento di una schermata con l'animazione dei punti rotanti che si muove all'infinito, modalità di benvenuto, schermata di accesso, avvio di Windows o non si avvia.

Ti auguro il meglio!

Windows 10 bloccato in un ciclo di riavvio infinito